Tipologie di procedimento

I procedimenti amministrativi di competenza dell’Amministrazione Comunale e i loro tempi di conclusione sono censiti ogni anno con deliberazione della Giunta Comunale.
Il procedimento amministrativo è la sequenza di passi necessari per l'emanazione di un atto finale, detto provvedimento amministrativo.
Il procedimento amministrativo definisce tutte le attività da svolgere; ogni procedimento è supervisionato dal responsabile del procedimento amministrativo. Ogni amministrazione deve pubblicare sul proprio sito istituzionale la descrizione dettagliata di tutti i propri procedimenti con i riferimenti del responsabile di ogni procedimento.


(Ai sensi del D. Lgs. 33/2013 - Art. 35, c. 1, 2)



AREA Vigilanza
RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA: Dott. Filippo Secchi

  • Elenco uffici collegati all'area le risorse umane destinate con indicazione dei recapiti telefonici, mail  e PEC - AREA 1
    [ALLEGATO ]


 

AREA Tecnica
RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA: Ing. Gabriele Scudu

  • Elenco uffici collegati all'area le risorse umane destinate con indicazione dei recapiti telefonici, mail  e PEC - AREA 2
     [ALLEGATO ]


 

AREA Servizi alla Persona
RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA: Dott. Salvatore Angelo Biscu

  • Elenco uffici collegati all'area le risorse umane destinate con indicazione dei recapiti telefonici, mail  e PEC - AREA 3
    [ALLEGATO ]


 

AREA Amministrativa e Tributaria
RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA: Dott.ssa Mariantonia Pira

  • Elenco uffici collegati all'area le risorse umane destinate con indicazione dei recapiti telefonici, mail  e PEC - AREA 4
    [ALLEGATO ]

 

 

AREA Economico-Finanziaria
RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA: Rag. Franco Gabbas

  • Elenco uffici collegati all'area le risorse umane destinate con indicazione dei recapiti telefonici, mail  e PEC - AREA 5
    [ALLEGATO ]

 
Ai sensi dell’art. 2, comma 9-bis, della L.241/90, il Segretario Comunale, pro-tempore, è il soggetto cui è attribuito il potere sostitutivo in caso di inerzia [art. 35, c. 1, lett. f) D. Lgs 33/2013] dei funzionari-direttori d'Area competenti nella conclusione dei procedimenti di riferimento, dando atto che compete a ciascun direttore d'Area preventivamente intervenire e sostituirsi qualora abbia affidato la responsabilità di procedimento ad altra risorsa umana affidatagli.

Data di ultima modifica: 09/02/2017

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto