Comune di Oliena - Comunicazione - 48/2018

AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI AVVOCATI DI FIDUCIA DEL COMUNE

Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI AVVOCATI DI FIDUCIA DEL COMUNE

Anno
2018
Settore
Area Vigilanza
Tipo
Comunicazione
Numero
48
Data Inizio Pubblicazione
16/08/2018
Validato e pubblicato da
Valentina Corrias

  COMUNE DI OLIENA

PROVINCIA DI NUORO

AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI AVVOCATI DI FIDUCIA DEL COMUNE

IL RESPONSABILE

Visto il regolamento per la definizione delle modalità per il conferimento degli incarichi ad avvocati esterni al Comune;

Vista la propria determina n. 491 del 12/04/2018, esecutiva ai sensi di legge, con la quale è stato approvato lo schema di avviso per la formazione di un elenco di Avvocati di fiducia dell’Ente e del fac simile della domanda di iscrizione;

A V V I S A

che il Comune di Oliena, al fine di garantire la massima professionalità e trasparenza, ha stabilito con il richiamato regolamento che gli incarichi esterni di rappresentanza in giudizio siano conferiti previa costituzione di un elenco aperto di professionisti e di studi associati, disponibili ad accettare incarichi professionali, cui attingere per procedere all’affidamento di incarichi di difesa e di rappresentanza in giudizio, intendendosi con ciò gli incarichi di assistenza, difesa, rappresentanza in giudizio e domiciliazione, conferiti in occasione di ogni singola controversia innanzi a tutte le Autorità Giurisdizionali e in tutti i possibili gradi di giudizio successivi, anche esecutivi e di ottemperanza.

Modalità di iscrizione nell’elenco

L’iscrizione nell’elenco ha luogo su domanda di iscrizione del professionista o dello studio legale interessato, redatta, conformemente al fac-simile allegato al presente avviso.

La domanda conterrà le dichiarazioni dei requisiti di partecipazione, rese ai sensi del D.P.R. n. 445/2000, e l’elenco dei documenti allegati. Il Responsabile d’Area, con riferimento alle suddette dichiarazioni, si riserva sia la facoltà di richiedere la comprova dei requisiti, titoli ed esperienze maturate dichiarate nella domanda, mediante produzione di adeguata documentazione, sia di procedere alle verifiche a campione, ai sensi dell’art. 71 del suddetto D.P.R. Qualora dal controllo dovesse emergere la non veridicità del contenuto della dichiarazione, il dichiarante verrà non incluso e/o escluso dall’elenco, fermo restando quanto prescritto dall’art. 76 della predetta normativa in merito alle dichiarazioni mendaci.

Contenuti della domanda

Il plico di trasmissione contenente la domanda e la documentazione allegata dovrà inderogabilmente pervenire entro le ore 11:00 del giorno 15/09/2018, recando il nominativo del mittente (indirizzo, numero di telefono e fax, pec e mail), ed essere indirizzato al “Sindaco del Comune di Oliena”. Non saranno prese in considerazione domande pervenute oltre il predetto termine. Ogni rischio legato alla presentazione dell'istanza è a carico del professionista che intenda aderire al presente avviso.

Le domande potranno pervenire presso gli uffici comunali:

a) a mezzo pec (pena esclusione) all’indirizzo pec del Comune: protocollo@pec.comune.oliena.nu.it. Le domande inviate ad altra casella di posta elettronica del comune non verranno prese in considerazione; la domanda e i relativi allegati dovranno essere in formato PDF e sottoscritti con firma digitale del richiedente oppure sottoscritti con firma autografa del richiedente e scansionati;

b) a mano, a mezzo corriere o servizio postale, presso l’Ufficio Protocollo, in plico chiuso, controfirmato sui lembi di chiusura, e riportante la seguente dicitura: “Domanda di iscrizione all’elenco di professionisti e studi legali per il conferimento di incarichi professionali per la difesa e rappresentanza in giudizio”.

Requisiti soggettivi per l’iscrizione

Possono chiedere l’iscrizione all’elenco i professionisti, singoli o associati, iscritti all’Albo degli Avvocati e esercenti l’attività di assistenza e di patrocinio dinanzi a tutte le Magistrature.

Possono ottenere l’iscrizione nell’elenco gli avvocati regolarmente iscritti da almeno tre anni all’Albo del Foro di appartenenza.

Gli avvocati dovranno indicare la data di prima iscrizione all’Albo professionale, eventuali sospensioni, cancellazioni e i motivi delle stesse.

Contenuti della domanda

La richiesta di iscrizione nell'Elenco degli avvocati di fiducia, debitamente sottoscritta dal professionista, dovrà essere formulata in carta semplice e dovrà contenere, ai sensi del D.P.R. n. 445/2000, le seguenti dichiarazioni:

  • possesso della cittadinanza italiana, fatte salve le equiparazioni stabilite dalla legge;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • indicazione del proprio codice fiscale e/o della partita IVA;
  • di non aver riportato condanne penali e di non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili, e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale;
  • di non aver subito sanzioni disciplinari da parte dell'ordine di appartenenza in relazione all'esercizio della propria attività professionale;
  • di essere in regola con l’acquisizione dei crediti riconosciuti per la formazione continua degli Avvocati;
  • di non aver subito provvedimenti giudiziali relativi ad inadempimenti contrattuali per incarichi assunti con la Pubblica Amministrazione;
  • di non trovarsi in alcuna delle condizioni previste dalla legge che impediscano di contrattare con la Pubblica Amministrazione, nonché assenza di cause di incompatibilità a svolgere prestazioni di assistenza o consulenza nell’interesse dell’Ente;
  • di essere libero professionista e di non aver in corso alcun rapporto di lavoro dipendente, né pubblico, né privato, neppure a tempo parziale;
  • data di iscrizione all’Albo professionale degli Avvocati;
  • eventuale iscrizione all’Albo speciale degli avvocati abilitati al patrocinio innanzi alle Giurisdizioni superiori;
  • assenza di rapporti di patrocinio legale contro il Comune ancora pendenti, né di averne avuti nei tre anni antecedenti la data del presente avviso;
  • assenza di conflitti di interesse con il Comune;
  • accettazione che l’iscrizione nell’elenco non comporta alcun diritto ad essere affidatari di incarichi da parte del comune, né l’instaurarsi di un lavoro subordinato con l’ente;
  • impegno a comunicare immediatamente ogni atto modificativo delle dichiarazioni rese con la domanda di iscrizione all’elenco e di essere a conoscenza del fatto che il comune possa disporre la cancellazione dall’elenco ove dette modifiche comportino tale effetto;
  • impegno, in caso di incarico, ad accettare che il relativo corrispettivo sia determinato sulla base di una previsione di spesa da concordare tra le parti, facendo riferimento ai parametri per la liquidazione dei compensi per la professione forense di cui al D.m. 10/3/2014, n. 55, calcolata in termini di rapporto fra il servizio offerto ed onere economico a carico del comune, che ricorrerà a procedure comparative fra più professionisti per l’affidamento dell’incarico;
  • impegno ad accettare i termini e le modalità di pagamento predeterminati dal comune;
  • impegno ad aggiornare costantemente il comune sulle attività inerenti l’incarico ricevuto, allegando la relativa documentazione, attenendosi ai massimi criteri di riservatezza in ordine ad ogni fatto o atto di cui venissero a conoscenza in virtù della prestazione professionale resa;
  • titolarità di una polizza assicurativa per la responsabilità civile verso terzi, a copertura dei danni provocati nell’esercizio dell’attività professionale, con massimale assicurato non inferiore ad € 1.500.000,00;
  • autorizzazione al comune al trattamento dei propri dati personali, ai sensi di legge, per tutte le procedure relative e/o conseguenti all’iscrizione all’elenco;
  • impegno a rispettare il codice di comportamento del comune, reperibile nella sezione “Amministrazione trasparente”;
  • di essere disponibile all’assunzione di incarichi di rappresentanza e difesa in giudizio del Comune;
  • di aver preso visione e di accettare, in caso di eventuale incarico, tutte le condizioni di cui al presente avviso e al relativo regolamento comunale.

Alla richiesta di iscrizione dovranno essere allegati i seguenti documenti:

  1. copia di un documento di riconoscimento, in corso di validità;
  2. curriculum vitae in formato europeo, sottoscritto per attestazione di veridicità e per autorizzazione al trattamento dei dati personali (D.Lgs. n. 196/2003), da cui risulti la particolare/i specializzazione/i professionale (civile, penale, amministrativa, tributaria, arbitrale), del Legale richiedente.
  3. Informativa effettuata ai sensi dell’art. 13 Regolamento (UE) 2016/679 (RGDP).

Non saranno prese in considerazione le domande prive di sottoscrizione e degli allegati richiesti.

Elenco degli avvocati

L’elenco è unico con l’indicazione dei settori di specializzazione per tipologia di contenzioso. L’inserimento nel suddetto elenco non costituisce vincolo esclusivo per l'Ente, né giudizio di idoneità professionale e/o graduatoria di merito e, pertanto, verrà redatto in ordine strettamente alfabetico con riferimento alle domande d’iscrizione pervenute tempestivamente e previa verifica dei requisiti necessari per l’iscrizione.

L’inserimento nell’elenco non comporterà né per il Comune, né per i dipendenti, alcun obbligo di conferire a qualsivoglia titolo incarichi ai professionisti iscritti, né l’instaurarsi di un rapporto di lavoro subordinato con il Comune.

Con l’emissione del presente avviso non si intende procedere all’affidamento di un servizio di consulenza legale ai sensi del D.Lgs. n. 50/2016, ma di formare un elenco di avvocati che abbiano manifestato il loro interesse ad accettare incarichi alle condizioni ivi contenute.

Pubblicazione dell’elenco

All'esito dell'esame delle istanze pervenute e della documentazione allegata, verrà formulato l'elenco di che trattasi, secondo il criterio alfabetico. I nominativi dei soggetti inseriti nell'elenco saranno resi noti mediante pubblicazione sul sito Internet del Comune: “www.comune.oliena.nu.it”.

Le eventuali esclusioni verranno comunicate, nei modi di legge, agli interessati.

Modalità di scelta del professionista iscritto nell’elenco

La scelta del professionista, individuato tra quelli iscritti nell’elenco in parola, sarà operata dall’Amministrazione secondo, nell’ordine, i seguenti criteri:

1. specializzazioni per materia dichiarata nei curricula,

2. minor corrispettivo (diritti, onorari e spese) richiesto in relazione all’incarico da conferire,

3. evidente consequenzialità e complementarietà con altri incarichi aventi lo stesso oggetto,

4. puntualità e diligenza pregressi incarichi legali loro affidati;

5. principio di rotazione tra gli iscritti nell’elenco;

6. foro di competenza per la causa.

Per i gradi di giudizio successivi al primo, è riconosciuta, a parità di condizioni economiche e salvo motivata determinazione in senso contrario, una preferenza al professionista che ha seguito il primo grado.

Le modalità e i contenuti dell’incarico, ivi compresi il valore della causa e la determinazione degli onorari e dei diritti del professionista, sono regolati da apposito disciplinare, il cui schema sarà approvato, con specifico atto.

Trattamento dati personali

Ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003 e ss.mm.ii. si informa che:

- il trattamento dei dati personali dei soggetti richiedenti è finalizzato unicamente alla stesura di un elenco per l'eventuale affidamento dell'incarico professionale;

- i dati potranno essere comunicati o portati a conoscenza dei responsabili o incaricati o di dipendenti a vario titolo con l'incarico professionale da affidare o affidato;

- il conferimento dei dati è obbligatorio per l'inserimento nell'elenco e l'eventuale affidamento dell'incarico professionale;

- il rifiuto di rispondere comporta il mancato inserimento nell'elenco e il non affidamento dell'incarico.

All'interessato sono riconosciuti i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. n. 196/2003 "codice in materia di dati personali.

Informazioni

Gli interessati potranno chiedere notizie e chiarimenti inerenti il presente avviso a:

Resp.le del procedimento: Corrias Valentina, tel.0784280223 mail corrias.valentina@comune.oliena.nu.it

Resp.le Area - Dott. Filippo Secchi, tel. 0784/280204  mail secchi.filippo@comune.oliena.nu.it

Data 12/07/2018

         IL RESPONSABILE

Dott. Filippo Secchi

Documenti allegati
Documenti allegati
AVVISO PUBBLICO (536.23 KB)
MODELLO DI DOMANDA_.doc (61 KB)
INFORMATIVA_Reg_UE_2016.pdf (282.15 KB)

Attenzione!
Per l'utilizzo (visualizzazione, stampa, ricerca, etc.) dei documenti pubblicati, è necessario avere installati sul proprio computer, gli appositi programmi di visualizzazione. Per poterli scaricare liberamente è sufficiente portarsi alla pagina Programmi utili del portale comunale e seguire le istruzioni riportate.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto