Oggetto CRISI IDRICA - PROCEDURE D'URGENZA PER AZIENDE AGRO-PASTORALI
Maggiori dettagli

Considerato il protrarsi della condizione meteorologica di particolare criticità riguardo la assenza di precipitazioni in tutto il territorio regionale che ha determinato una situazione di emergenza idrica, soprattutto per le aziende agro-pastorali, la Direzione della Protezione Civile ha disciplinato la modalità di intervento delle autobotti per la fornitura di acqua non potabile a supporto delle citate aziende.

Considerato altresì che la priorità di intervento è riservata, dato l’alto grado di rischio del presente periodo, alla lotta contro gli incendi boschivi, l'intervento richiesto avverrà esclusivamente al di fuori dell'arco orario dedicato alle attività emergenziali.

Si comunica agli interessati che dovranno inoltrare al protocollo del Comune la richiesta d'intervento, contenente le seguenti informazioni minime:

  • Azienda richiedente, nominativo con indirizzo e recapito telefonico;

  • località, indicata con foglio e mappale terreni;

  • quantitativo d'acqua necessaria in litri.

Gli uffici comunali provvederanno ad inoltrare la richiesta al servizio di Protezione Civile Regionale.

 

Il Sindaco

Avv. Martino Salis

 




Attenzione!
Per l'utilizzo (visualizzazione, stampa, ricerca, etc.) dei documenti pubblicati, è necessario avere installati sul proprio computer, gli appositi programmi di visualizzazione. Per poterli scaricare liberamente è sufficiente portarsi alla pagina Programmi utili del portale comunale e seguire le istruzioni riportate.


Visualizza in modalità Desktop